Ubi Banca regionale europea, solidità e trend positivo

0

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Regionale Europea, riunitosi in data odierna sotto la presidenza del dott. Luigi Rossi di Montelera, ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 che esprime la solidità della Banca e la ripresa di un positivo trend di andamento dei margini ad un anno all’incorporazione del Banco di San Giorgio e della conseguente ampliata configurazione territoriale. I risultati di conto economico mostrano un generale miglioramento rispetto al 2012 a conferma di una politica aziendale concentrata sul conseguimento di una redditività sostenibile, il mantenimento di un profilo di rischio contenuto e un’adeguata attenzione all’ottimizzazione dei costi.

 

 IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2013

 Raccolta diretta allargata da clientela 7,5 miliardi di euro

Impieghi verso la clientela 9,2 miliardi di euro

Totale ricchezza finanziaria 17,5 miliardi di euro

Costo del credito 0,84% del totale impieghi

Patrimonio netto 1,324 miliardi di euro

Tier 1 Capital Ratio al 26,41%

Total Capital Ratio al 26,10%

Risultato della gestione operativa 106,4 milioni di euro

Utile lordo prima delle imposte 32,7 milioni di euro

Utile netto del periodo 26,5 milioni di euro 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome