Valvestino presto collegata al Trentino: in arrivo strada da 32 milioni di euro

0

13,6 milioni messi dalla Provincia Autonoma di Trento e Bolzano (disponibili dal 2012, leggi la notizia), altri 18,8 milioni dal Fondo per lo sviluppo dei Comuni confinanti con le province autonome. In totale fa oltre 32 milioni di euro, di cui nemmeno un euro messo a bilancio da enti bresciani. La strada che collegherà Valvestino e Magasa con la regione trentina si farà presto: il cantiere aprirà entro 12 mesi.

La notizia era attesa da anni, finalmente c’è l’ufficialità. La strada di collegamento sarà lunga complessivamente pochi chilometri: 1.500 metri saranno a cielo aperto, lungo la valle del fiume Personcino, altri 4 chilometri circa saranno galleria, che sbucherà a Baitoni, frazione del comune di Bondone. Asfalto che consentirà agli abitanti di Valvestino (ormai solo 210) e Magasa (meno di 150) di raggiungere in pochi minuti i centri abitati trentini, soprattutto Tione, dovre trovare innanzitutto potenziale lavoro, poi i servizi di scuola, sanità e commercio.

A 50 anni dalla costruzione della diga la valle spera in un nuovo rilancio, o se non altro di fermare l’emorragia di abitanti (solo alcuni decenni fa gli abitanti residenti a Valvestino erano oltre mille).
(a.c.)

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome