Utili a 251 milioni, triplicati rispetto al 2012: Ubi non necessita di aumento di capitale

0

250,8 milioni di euro, più del triplo rispetto agli 82,7 milioni dell’esercizio 2012. Il Gruppo Ubi si presenterà all’assemblea dei soci con dati di bilancio di tutto rispetto, in netta crescita grazie alla performance del terzo trimenstre 2013, all’entrata in vigore delle modifiche apportate alla normativa fiscale. Il risultato tangibile sarà rappresentato dalla cedola di 6 centesimi di euro per azione: in totale a maggio verranno distribuiti agli azionisti grandi e piccoli 54 milioni di euro (il dividendo sarà messo in pagamento con data di stacco, record date e data di pagamento rispettivamente il 19, 21 e 22 maggio 2014) Buone notizie anche dalla chiusura della Borsa di Milano dopo la diffusione del report: il gruppo ha chiuso con un +4,77% a 6,7 euro per azione.

Una banca solida, per la quale non è previsto nessun aumento di capitale nell’immediato. E’ quanto emerso ieri nel Consiglio di Gestione di Unione di Banche Italiane che si è riunito a Bergamo. I dati positivi e soprattutto il progressivo recupero in corso d’anno hanno portato al risultato che è stato premiato ieri dalla Borsa. 

Il Consiglio di gestione ha anche confermato il trend di riduzione delle spese amministrative, mentre l’evoluzione del costo del personale dipenderà anche dall’esito finale del rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro. Pur in presenza di una ripresa economica ancora piuttosto debole, il costo del credito dovrebbe evidenziare i primi segnali di miglioramento rispetto al 2013.
(a.c.)

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome