Famiglia naturale o coppie di fatto: le piazze divise tra due manifestazioni

8

Uno "scontro" a distanza tra due modi opposti, assolutamente non complementari, di vedere la famiglia. Brescia sarà oggi presidiata dagli attivisti di Coordinamento Nuove Famiglie Uguali Diritti da una parte e dalle Sentinelle in piedi dall’altra.

Piazza Vittoria sarà teatro, dalle ore 16, degli attivisti di una trentina di realtà politiche e associative che manifesteranno in seguito alla bocciatura da parte del Comitato di valutazione del Comune della Delibera di iniziativa popolare a tutela delle famiglie di fatto (leggi la notizia). Nell’occasione continuerà la raccolta-firme a sostegno della parità delle coppie. 

Piazza Paolo VI invece vedrà la presenza, muta e immobile, delle Sentinelle in piedi, cittadini che vogliono difendere "la famiglia naturale formata da un uomo e da una donna". La manifestazione si ripeterà oggi dopo l’esordio avvenuto lo scorso agosto (leggi la notizia)
(a.c.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

8 Commenti

  1. La "famiglia naturale" non ha alcun fondamento naturale. Solo religioso, e quindi è un valore esclusivamente per i credenti. E non tutti siamo credenti, e ancore meno credenti cattolici.

  2. non ha nessun fondamento naturale,non sarei cosi convinto,ma storico sicuramente,fin dalla notte dei tempi,piaccia o meno ai relativisti

  3. nella notte dei tempi troviamo famiglie ben diverse da quelle patriarcali. Le prime famiglie erano per esempio matriarcali. Il richiamo alla natura vale per ogni tipo di coppia: sono tutte naturali.

  4. oibo’son rimasto indietro con i miei studi di etologia….credevo che la coppia uomo/donna fosse stata scelta da madre natura come la coppia vincente per permetterci di fare cio per cui siam,in fondo,al mondo(la continuazione della specie),ma evidentemente ultime scoèperte,a me ignote,ha ribaltato questa teoria

  5. L’omosessualità fa parte della natura ed esiste in modo diffuso. Perché mai una persona non dovrebbe seguire la sua propria natura? La coppie stanno insieme per amarsi, non unicamente per riprodursi. Altrimenti bisognerebbe impedire a tutte le coppie sterili di amarsi e/o unirsi in matrimonio: per malattia, per età, per scelta, per cavoli suoi.

  6. C\’è chi nasce omosessuale e chi nasce eterosessuale. C\’è chi nasce alto e chi nasce di statura più bassa.In gradi diversi, ma tutto secondo natura. Io non ho scelto di essere eterosessuale. Sono nato così, così come un’altra Persona è nata omosessuale.

  7. d’accordo su tutti i punti tranne su uno…………..che le famiglie diciamo non tradizionali siano uguali a quella tradizionale.mi spiace,ma pur sapendo che l’omosessualita’ esiste in natuira,non v’e’ prova che questa comporti equiparazioni alle coppie tradizionali,e che se due persone che si amano hanno il diritto di farlo,qualsiasi sia la natuira del rapporto,anche gli psichiatri ormai son d’accordo che la differenza di genere sia la cosa migliore per la crescita della prole,mi dispiace,ma a meno che non portiate prove scentifiche a sostegno delle vostre tesi,io rimango della kia,massimo rispetto per tutti,ma evitiamo di voler calcare la mano su cose che non esistono……ad maiora

  8. Gli psichiatri non dicono quello che tu riporti, anzi. Ricerche condotte in modo scientifico sulle abilità genitoriali delle coppie omosessuali ci sono. Basta leggerle. Addirittura c’é una recentissima ricerca australiana che dimostra che i bambini con genitori gay crescono meglio. Le same-sex families sono più unite – suggerisce la ricerca – perché devono affrontare gli attacchi che arrivano dalla società, metabolizzarli e dare loro una spiegazione. Quelle tradizionali invece, spesso danno tutto per scontato.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome