Incendio al Rally di Breno, confermato l’arresto per il minorenne

0

Le indagini sull’incendio doloso al bar Rally di Breno hanno aggiunto un nuovo presunto colpevole: si tratta di un minore della Valle Camonica. Inizialmente solo sospettato e denunciato, grazie alle ricerche sono emersi chiari indizi di colpevolezza tanto il ragazzo è stato arrestato ed ora, vista la giovane età, è in custodia cautelare ai domiciliari, come disposto dal Tribunale. L’accusa è concorso in incendio aggravato. Per l’incendio era già stata arrestata la titolare, una ragazza della zona. Alle origini del gesto i forti problemi economici in cui versava la titolare. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome