Donne al volante? Per i bresciani non sono un pericolo costante

0

Donne sicure e abili al volante come gli uomini? Sembrerebbe di sì! Per 6 bresciani su 10 (57%) non vi è alcuna differenza al volante fra uomo e donna, anzi per un ulteriore 17% di intervistati è la donna a essere meglio alla guida. Rimane comunque una fetta di intervistati che la pensa “alla vecchia maniera” ovvero che l’uomo sia più abile alla guida 26%. Cosi hanno risposto i cidnei all’ultima ricerca dell’Osservatorio Linear dei Servizi che ha approfondito la lunga “diatriba” tra uomo e donna alla guida.

I principali difetti di una donna alla guida? Per il 45% dei cittadini della leonessa l’insicurezza, di contro il 16% degli intervistati non nota nessun difetto al volante rispetto agli uomini. Altra nota dolente risulta il fatidico parcheggio, per i bresciani il 24% delle donne non sa parcheggiare l’auto. Non manca anche la nota di colore, un cidneo su cinque (21%) rimprovera alle donne di pensare al loro maquillage mentre guidano con conseguente poca attenzione alla strada che stanno percorrendo.

I difetti della controparte maschile al volante? La guida aggressiva per il 56% degli intervistati che poi indicano anche come l’uomo sia troppo sicuro di sé (39%). Inoltre per i bresciani l’uomo alla guida è troppo veloce inoltre si distrae facilmente con chiacchiere al telefono, radio e navigatore satellitare impostato mentre sono alla guida (39%).

Il mito sfatato. Donne al volante pericolo costante? Se in passato fosse vero non si sa, ma ad oggi sicuramente non è così: un cidneo su tre (35%) afferma di non avere nessun problema a riguardo se è una donna a condurre l’automobile sottolineando che non vi sono differenze mentre un 28% si dichiara sicuro quando alla guida vi è il gentil sesso. Donne alla stessa stregua degli uomini quando si è alle prese con il volante, anzi con un vantaggio: sono meno aggressive se paragonate agli uomini (64%). Il sorpasso (rosa) è servito!

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome