Lavoro e non lavoro in trasformazione: primo incontro venerdì 21 al Musil di Rodengo

0

«Pensieri e pratiche tra lavoro e non lavoro nel vivo della trasformazione»: è il ciclo di incontri che prende il via domani per iniziativa della Camera del Lavoro di Brescia.

Venerdì 21 marzo (dalle 15-18), nella sede del Musil di Rodengo Saiano in via del Commercio 9, si terrà l’incontro «Rivoluzione femminista nel sindacato» per richiamare alla memoria un passaggio nella storia politica delle donne che per molte ha significato un salto di libertà. L’incontro darà avvio a un percorso di ricerca che vuole raccogliere dalla viva voce delle protagoniste le testimonianze di quell’esperienza per lasciarne traccia scritta. A introdurre l’incontro sarà Oriella Savoldi della segreteria della Camera del Lavoro, ad intervenire Gloria Chianese della Fondazione Giuseppe Di Vittorio.

Venerdì 28 marzo (dalle 15-18), nel salone Buozzi della Camera del Lavoro di Brescia di via Folonari si discuterà di «Comunità di Pratiche e nuove forme organizzative» per continuare nel presente la narrazione dell’esperienza femminile “tra lavoro e non lavoro”, svelandone sapienza, pratiche e nuove invenzioni. A discuterne Maria Luisa Venuta (WomanLab), Paola Zini (Università Cattolica del Sacro Cuore Brescia) e Sandra Burchi, co-curatrice di «Come un Paesaggio» (Iacobellieditore).

A presentare gli incontri, i primi di una serie di appuntamenti sul tema promossi dalla Camera del lavoro, sarà il segretario generale Damiano Galletti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome