Banca di Valle Camonica, arriva la carta enjoy a favore degli alpini

0

Banca di Valle Camonica ha annunciato una collaborazione con la Sezione Vallecamonica dell’Associazione Nazionale Alpini, realtà -strutturata in 66 gruppi locali e circa 5800 soci- che svolge un ruolo prezioso, diffondendo i valori dell’alpinità e della solidarietà, promuovendo ogni anno il Pellegrinaggio in Adamello (giunto alla cinquantesima edizione), partecipando a varie manifestazioni pubbliche, a iniziative di volontariato e di protezione civile.

Banca di Valle Camonica ha promosso quindi l’attivazione di una particolare Carta prepagata Enjoy con IBAN, studiata e personalizzata appositamente per gli iscritti, familiari e simpatizzanti della Sezione Alpini Vallecamonica.

La speciale Carta Enjoy, avendo la caratteristica di essere munita di IBAN, coniuga la comodità di uno strumento di pagamento e la praticità di un conto corrente light, consentendo al possessore di effettuare e ricevere bonifici, disporre l’accredito dello stipendio, addebitare bollette e RID, pagare MAV/RAV e il canone TV, effettuare acquisti nei punti commerciali aderenti al marchio MasterCard, ricaricare il cellulare, prelevare gratuitamente contanti in euro presso gli sportelli automatici ATM in Italia e all’estero, ricaricare la carta presso le filiali della Banca oppure tramite bonifico, sportelli automatici ATM e internet banking Qui UBI, trasferire denaro ad altra carta Enjoy o verso una carta Like, rendere gli acquisti ancora più sicuri grazie alla funzione BOX e al servizio MasterCard SecureCode, essere informato via e-mail o SMS dei prelievi e dei pagamenti effettuati, partecipare alla raccolta punti Formula UBI al fine di ottenere fantastici premi. Inoltre, l’innovativa Carta Enjoy, grazie alla collaborazione tra Banca di Valle Camonica, UBI e UBI Sistemi e Servizi, Adamello SKI e SKIDATA, consente al possessore che pratichi lo sport dello sci presso il comprensorio Ponte di Legno-Tonale l’accesso alle piste senza passare dalle casse, sciando a condizioni di particolare favore e pagando per l’effettiva permanenza trascorsa sugli impianti.

Stefano Vittorio Kuhn, direttore generale Banca di Valle Camonica, ha dichiarato: “Sono particolarmente orgoglioso della nuova iniziativa congiunta UBI  Banca di Valle Camonica e Associazione Nazionale Alpini della nostra Valle Camonica. E’ patrimonio comune l’opera di solidarietà ed impegno civile che A.N.A. da decenni presta al nostro territorio e, con l’occasione, mi piace ricordare la preziosa attività della Protezione Civile di Associazione Nazionale Alpini camuna. Banca Valle Camonica ed Associazione Nazionale Alpini sono accomunati da valori e storia che, per la nostra parte, sintetizziamo in "fare banca per bene"”.

Giacomo Cappellini, presidente Sezione Vallecamonica dell’Associazione Nazionale Alpini, ha dichiarato: “La Sezione ANA Vallecamonica, sempre impegnata a cogliere le esigenze e aspettative delle proprie comunità, è ben felice di trovare nella primaria Banca del territorio che con essa condivide il nome un partner per attivare sinergie che mettono a disposizione degli Alpini Camuni uno strumento moderno ed efficace per gestire la propria spesa, creando nel contempo un sostegno alle proprie attività”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome