Da lunedì corse più frequenti dei bus nei quartieri non serviti dalla metro

0

Quartieri di serie A serviti serviti dalla metro e altri di serie B poco considerati? Non è il desiderio di questa amministrazione. A ribadirlo è stato ieri sera Federico Manzoni, assessore alla Mobilità, intervenuto nell’incontro pubblico organizzato presso il cinema Colonna.

Obiettivo della serata era quello di presentare tutte le novità che riguarderanno il trasporto pubblico su gomma a partire dalla prossima settimana. A cominciare dall’aumento significativo delle corse, sia nella frequenza che nell’ampliamento della fascia oraria di percorrenza. Per diverse linee, 2, 3, 10, 11, 15 e 17 l’orario dell’ultima corsa è stato spostato addirittura alla mezzanotte e cinque minuti. Per la linea 2 le corse saranno ogni dieci minuti, con l’aggiunta dunque di 27 corse durante l’intera giornata. Addirittura 40 in più le corse giornaliere sulla linea 3 e sulla 12 (in totale 115 corse giornaliere). 

Modifiche importanti anche per quanto riguarda i tragitti di percorrenza delle linee periferiche, che dall’Oltremella e da Folzano (più 37 corse giornaliere) raggiungeranno più spesso il centro.

Ma la vera rivoluzione si vedrà tra un anno e mezzo, quando andrà a regime l’integrazione tra le linee urbane e quelle extraurbane del trasporto pubblico.
(a.c.) 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome