Campo Fiera, tunisino arrestato dopo aver scassinato un’auto

0

Nella primissima mattinata di oggi, una volante della Polizia ha arrestato per tentato furto aggravato un 30enne nato in Tunisia e residente in Italia senza fissa dimora, già gravato da precedenti di polizia.

Alle 5.30 circa, i poliziotti sono intervenuti in via Campo Fiera dopo la segnalazione di una residente che aveva segnalato di aver visto un uomo forzare un’auto e, dopo aver rovistato, darsi alla fuga in bicicletta. Il tunisino è stato rintracciato in viale Italia.

Dal controllo alla Banca Dati Interforze il soggetto fermato pluripregiudicato e irregolare sul territorio nazionale risultava avere a proprio carico la misura cautelare del Divieto di Dimora nella Provincia di Brescia esecutiva dalla mezzanotte di oggi, in quanto pochi giorni fa, era stato arrestato dai Carabinieri e condannato a quattro mesi di reclusione.

Questa mattina l’uomo è stato condannato a 5 mesi 10 gg e 150 euro di multa, quindi rimesso in libertà in quanto lo stesso ha a suo carico un provvedimento di Divieto di Dimora nella provincia di Brescia.  

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. quindi, se ha a suo carico un provvedimento di divieto di dimora nella provincia di Brescia non può fare galera, nè in provincia di BS nè in nessun altra???
    ma… quale mente geniale crede veramente che questo se ne vada via da qui se ogni volta che lo beccano (da pregiudicato) non fa neanche mezz’ora di carcere???

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome