Mobilità, Rolfi (lega). “Il bike-sharing entri nel sistema di trasporto pubblico regionale”

0

“Integrare il bike sharing nei titoli di viaggio del sistema del trasporto pubblico regionale” E’ quanto si richiede alla Giunta Regionale in una interrogazione presentata oggi dal vicecapogruppo della Lega Nord, Fabio Rolfi. 

"Con questa interrogazione – ha dichiarato Rolfi – ho chiesto all’assessorato competente un salto di qualità in materia di mobilità ciclabile, inserendo a pieno titolo il bike sharing nel sistema del trasporto pubblico regionale integrando il titolo di viaggio regionale "Io viaggio" con i sistemi di bike sharing presenti in Lombardia"

"In questo modo si consentirebbe a qualsiasi lombardo di poter utilizzare le biciclette pubbliche esistenti a Brescia o a Milano, con la medesima card,  favorendo la massima integrazione dei sistemi di mobilità pubblica, tra i quali quella ciclabile sempre più diffusa in ambito urbano" ha proseguito Rolfi.

"Si tratta di un passaggio fondamentale, anche al fine di non avere sistemi di utilizzo del bike sharing differenti da città a città, che impediscono una vera integrazione e limitano l’utilizzo. L’implementazione del bike sharing nel sistema di trasporto pubblico regionale è il passaggio necessario per uniformare tecnologicamente le modalità di noleggio e aumentare la diffusione della ciclabilità in ambito urbano. Si tratta di una opportunità da cogliere se vogliamo dare impulso ad una esperienza, quella del bike sharing, sempre più apprezzata e al desiderio dei lombardi di vivere in città sempre meno congestionate e più vivibili." ha concluso Rolfi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome