Tromba d’aria nel cielo di Prevalle: gravi danneggiamenti nella zona industriale

0

Il cielo che da scuro diventa chiarissimo nel giro di pochi istanti. La pioggerella fine si trasforma in grandine che in poco tempo copre tutte le strade. E infine un boato spaventoso, un enorme cono di vento che da terra arriva fino in cielo. Tutto è durato solo pochi minuti, ma i segni della devastazione sono evidenti, così come sono ingenti i danni, per fortuna solo alle cose e non alle persone. Ieri poco dopo le 13 la zona industriale di Prevalle è stata teatro di una violenta tromba d’aria che ha spaventato non poco i residenti che dalle finestre sbarrate delle loro abitazioni non potevano far altro che sperare passasse velocemente.

Dopo che tutto è tornato alla normalità si è fatto il conto dei danni. La cancellata della Pasotti è stata piegata in due. La facciata della Rolfix è stata letteralmente scardinata. Ovunque tetti scoperchiati, lamiere sollevate, eternit volati a decine di metri di distanza. Ma il simbolo della tromba d’aria è un camioncino ribaltato e adagiato su un fianco, con le ruote all’aria. Solo questo basta a capire la potenza del vento che ieri turbinava.

Tuttosommato poteva andare decisamente peggio, alla fine la zona dove ha imperversato la tromba d’aria era scarsamente abitata, sarebbe stato sicuramente più pericoloso se il fenomeno si fosse presentato in paese.
(a.c.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome