Da Torino l’interesse per la Centrale del Latte di Brescia

0

La Centrale del Latte di Torino punta alle privatizzazioni e, in pole position, c’è l’interesse nei confronti della Centrale del Latte di Brescia. “Continuiamo a monitorare le aziende pubbliche che devono essere privatizzate e che i comuni dovrebbero vendere, ma non lo fanno”, ha spiegato, a margine della presentazione alla Star Conference di Borsa italiana, Luigi Luzzati, presidente del gruppo, di cui è azionista il Comune di Torino.

 “Pensiamo alla Centrale del Latte di Brescia, con il Comune di Brescia – ha aggiunto- che ha avviato procedure tali per cui le aste vanno sempre deserte. Il nostro interesse è grande, ma le privatizzazioni non vengono attuate”.

“La questione – conclude Luzzati – è fare sistema tra aziende locali molto simili, fare rete per contrastare le grandi multinazionali con beneficio anche del mondo agricolo”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome