Trasporto pubblico, Comune e Provincia chiedono ai passeggeri di dare un giudizio

0

Lo scopo non sarà quello di sanzionare i viaggiatori, ma al contrario cercare di capire come migliorare il servizio e rendere più armonica possibile l’integrazione tra il servizio urbano e quello extraurbano della rete di trasporto pubblico locale. Come anticipato nei giorni scorsi (leggi la notizia) a partire da oggi e per un’intera settimana ai viaggiatori sui mezzi pubblici potrebbe capitare di dover rispondere alle domande degli incaricati di Comune e Provincia. 

Saranno riconoscibili grazie a un apposito cartellino. Ruberanno pochi istanti ad ogni passeggero, chiedendo informazioni circa la tipologia e la fascia tariffaria del biglietto, e circa i mezzi di trasporto pubblico solitamente utilizzati. 

Sempre oggi, alle 20:10, è in programma la prima delle due giornate del corso di addestramento per cani che viaggiano sui mezzi pubblici. Promosso dallo psicologo per cani Andrea Grisi, in arte Doctor Dog, e patrocinato da Brescia Mobilità, Questura e Aprica. Il ritrovo è fissato a Mompiano alla fermata autobus linea 15 direzione Noce (capolinea), mentre lunedì prossimo, lunedì 7 aprile, alle 20:15, i padroni e i loro animali si ritroveranno alla stazione Mompiano della Metropolitana direzione Sant’Eufemia (leggi la notizia).
(a.c.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome