Quadrangolare di calcio, “In rete contro violenza e razzismo”

0

Si è svolto domenica a Coccaglio (Bs), all’ Touring, il torneo quadrangolare “In rete contro violenza e razzismo” disputato tra le squadre rappresentative della Polizia di Stato – Questura di Brescia, Palagiustizia Brescia, Brescia – Coordinamento Immigrati e FB PLAYER (Social Football Talent).

Il torneo ha avuto inizio alle ore 17.00 e si è svolto in un clima festoso. L’intento dell’iniziativa è stato quello di promuovere, attraverso lo sport calcio, l’integrazione multirazziale e dare testimonianza contro la violenza ed il razzismo negli stadi e fuori.

Il quadrangolare è stato vinto dalla squadra Palagiustizia Brescia, coordinata dal Dr. Cassiani. Seconda è arrivata la squadra CGIL Brescia, coordinata da Abderrazzak SAAI (Andrea).Terza la squadra della Questura coordinata dal Vice Vicario  Dr.Ricifari, e quarta la squadra FB PLAYER coordinati da Cristian Di Buccio. "Un particolare ringraziamento va alla Croce Bianca e alla F.I.G.C. – si legge nella nota – per aver aderito all’iniziativa nello spirito dell’evento".

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome