Post mondiale, Pirlo: “Se il ct mi volesse in nazionale tornerei volentieri”

0

«Per ora ho deciso di lasciare la Nazionale, ma se il nuovo ct chiedesse la mia disponibilità tornerei volentieri». L’ha detto Andrea Pirlo a Sky Sport 24, sull’aereo di ritorno dal Brasile, l’aereo che sta riportando gli Azzurri a . E proprio sull’intenzione a non rinunciare al centrocampista era stato il vicepresidente della Federcalcio Demetrio Albertini che aveva dichiarato : «Chiederemo a Pirlo di essere il traghettatore – dice il presidente del Club Italia -. Se vorrà, tornerà a giocare in Nazionale».

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Beh, come maestro della tecnica calcistica non lo pensionerei. Tanto ha dato, qualcosa ha otttenuto ed è comunque uno dei reduci vittoriosi del 2006. Certo guidare quel traghetto oggi non è semplice. Seneca diceva: "non esistono venti favorevoli per il nocchiero che non sa verso dove alzare le vele". Se in più i venti sono sfavorevoli e le vele sono ancora da confezionare, è molto dura…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome