Consegna patente dopo aver provocato incidente: “Non guiderò finché non guarirà”

0

Non guiderà più, almeno finché la donna che è rimasta coinvolta nell’incidente non si sarà ripresa. Sono i sensi di colpa che hanno portato un pensionato bergamasco a consegnare la sua ai carabinieri. L’uomo, martedì scorso, ha travolto involontariamente con il suo camioncino una Fiat Panda sulla quale viaggiavano una coppia di 70 76 anni di Berzo Demo con il loro nipote quindicenne. Un duro impatto che ha ridotto in fin di vita l’anziana donna sulla vettura, che ora si trova in gravissime condizioni alla di Brescia. Ancora sotto choc il pensionato si è presentato alla stazione di Cologno al Serio, per consegnare la patente: «Non ho alcuna intenzione di riprendere a guidare finché quella signora non starà meglio e non uscirà dalla Rianimazione», ha detto, come riporta il Giornale di Brescia. 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome