Cologne, operaio 40enne ruba 80mila valvole di ottone dalla ditta dove lavora

0

Arrestato dopo essere stato beccato in flagranza di reato mentre caricava sulla sua automobile 8 scatole conteneti ciascuna diecimila valvole in ottone dalla ditta per la quale lavorava come operaio. Il protagonista è un 40enne bresciano domiciliato a Cazzago San Martino .

Prenderlo non è stato semplice per i carabinieri di Cologne che da settimane seguivano gli spostamenti dell’uomo per capire cosa stesse combinando. Quando l’operaio si è accorto dell’arrivo dei militari è salito in automobile e si è diretto a casa, dove i militari hanno ritrovato la refurtiva. A quel punto però bisognava capire chi fosse il destinatario di tutta quella merce rubata.

Destinatario al quale i carabinieri sono arrivati poco dopo: si tratta di un 39enne bergamasco di Palosco, titolare di un’autodemolizione. Dalla perquisizione i militari hanno trovato un esemplare di guida per valvole, precedentemente asportato dalla ditta di Cologne. Il bergamasco è stato quindi deferito in stato di libertà per ricettazione, mentre l’operaio è stato condannato ai domiciliari con il divieto di uscire dalle 22 alle 6 del mattino.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome