Edilizia incompiuta: 25 milioni di euro di caserme e strade mai finite

0

Venticinque milioni di investimenti che potrebbero cadere per sempre nel vuoto. E’ la cifra che esce dall’indagine compiuta dal Corsera di Brescia sugli “incompiuti”, vale a dire le opere pubbliche iniziate e mai portate a termine.

Nel Bresciano sono 8: dalle tre caserme dei carabinieri di Flero, Pontoglio e Sarezzo, commissionate quando l’allora ministro dell’Interno Pisanu firmò il Patto per la sicurezza con l’allora governatore della Lombardia , ad alcune strade e supertrade bloccate da anni per colpa del fallimento di alcune aziende in seguito alla crisi e il ritrovamento di materiale illecito nei materiali di realizzazione.

Alcuni esempi? La variante di Orzivecchi, la messa in sicurezza della Lenese, la deviante di Pontoglio e le due ciclabili incompiute di Erbusco e di Vezzo-Goline.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome