Adro, arriva il quarto segretario comunale in due anni. Sarà la volta buona?

0

In poco meno di due anni il Comune di Adro ha cambiato quattro segretari comunali. L’ultimo, ma solo in ordine di’arrivo è Nicola Muscari Tomajoli, laureato in Giurisprudenza, già segretario comunale a Locri (Reggio Calabria), Gandosso e Castelli Calepio (Bergamo).

I suoi predecessori hanno abbandonato tutti l’incarico, ognuno con motivazioni differenti. Il primo ad abbandonare è stato Carmelo Bagalà, inizialmente coinvolto nell’inchiesta sull’area feste di via Indipendenza (poi la sua posizione è stata stralciata), la stessa che ha portato al rinvio a giudizio l’ex sindaco Oscar Lancini e altri venti imputati, seguito un anno più tardi dal suo sostituto, Domenico Siciliano, a sua volta dimissionario nel dicembre scorso quando gli è subentrato Andrea Cacioppo che però, per motivi di salute è stato costretto a lasciare poche settimane fa.

Ora tocca a Muscari Tomajoli e speriamo, e incrociamoo le dita per scaramanzia, che duri.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome