A2A, Brescia vuole vendere un altro 5 per cento e il titolo scende

0

Dopo che il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, ha dichiarato al Corriere della Sera che A2A si può controllare anche con il 40-45% delle azioni, il titolo ha mostrato una flessione dell’1per cento.

Ciò che è stato ipotizzato da Del Bono è di iniziare vendendo il primo 5 per cento del titolo entro fine anno e a non meno di 0,90 euro ad azione per poi, in accordo con il comune di Milano (altro socio), cederne un altro 5 per cento così da fronteggiare il mutuo della metropolitana e finanziare nuove opere per la città. Tutto ciò solo se le quotazioni del titolo lo renderenno possibile, in alternativa si dovranno attendere tempi più propizi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Il sindaco invece di "parlare" tutti i giorni su facebook degli argomenti più inutili possibili, in questo caso doveva solo tacere. Così qualcuno degli amichetti potrà rastrellare azioni al ribasso….un genio?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome