E’ morto l’ex generale dei Carabinieri Francesco Delfino

0

E’ morto martedì pomeriggio Francesco delfino, l’ex generale di carabinieri che nella sua carriera ha attraversato la storia d’Italia, dalla strage di Piazza Loggia al sequestro Soffiantini fino all’arresto di Totò Riina.

Non sono mancate le ombre però nella vita professionale di Delfino, dalla condanna per truffa ai danni della famiglia Soffiantini fino alla sua assoluzione nel processo sulla strage di piazza Loggia che si è chiuso pochi mesi fa con la sentenza della cassazione.

L’ex generale è morto in una residenza per anziani a Santa Marinella, sul litorale laziale, dove era ricoverato in seguito alla scoperta di una grave malattia.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. alto esponente dell'Arma dei carabinieri, condannato x truffa ai danni di una famiglia che pagava riscatti x riavere un caro rapito.
    Amen.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome