Il Wall Street Journal celebra il Garda, ma manca il Clooney della situazione

0

Italy’s Lake Garda – Better than Como? Così titola un articolo del Wall Street Journal dove A.J. Baime celebra le bellezze del Benaco, dalla Torre di Malcesine alle Grotte di Catullo e le Spa di Sirmione. Eppure qualcosa manca: come scrive il Corriere riportando l’opinione di Paolo Rossi, presidente di Federalberghi Lombardia manca un vero e proprio testimonial al lago bresciano, il Clooney della situazione che ha tanto reso celebre il Lario. Così la costola bresciana del quotidiano di via Solferino ha chiesto ad alcuni bresciani illustri chi eleggerebbero come portabandiera del Benaco.

Camilla Baresani, giornalista e scrittrice, punta su Angelina Jolie e consorte.  Mattia Vezzola, enologo sceglie Penelope Cruz, mentre Giordano Bruno Guerri, direttore del Vittoriale di Gardone fa il nome del mitico Robert De Niro. Non di attori ma di eventi parla invece Paolo Rossi: «Quel che serve davvero per lanciare il Garda negli Usa è legare il lago ad altre due eccellenze: la stagione lirica dell’Arena di Verona e la Mille Miglia, che in America è un mito».

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome