Incidente mortale in Valcamonica. Salvo il conducente, ritrovato ore dopo dai Carabinieri

0

Un uomo è morto in un incidente stradale avvenuto alle 5 di stamane in Valcamonica, tra Esine e Darfo. Ma su quanto accaduto restano ancora diversi punti da chiarire. Secondo la prima ricostruzione il mezzo (una Golf) è finito fuori strada e ha divelto il guard rail. Gravissime da subito le condizioni del passeggero, soccorso dal 118 e portato d’urgenza all’ospedale di Esine. Per lui (che non aveva documenti e di cui non sono ancora note le generalità) non c’è stato niente da fare. Il presunto conducente – un 30enne residente a Rogno – invece, è stato rintracciato qualche ora dopo dai Carabinieri: si stava facendo medicare in ospedale, dove aveva dichiarato di essere stato picchiato e derubato dell’auto. La vettura risulta intestata a un suo parente. Per lui l’accusa è di omicidio colposo e omissione di soccorso.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome