Tratta di clandestini verso la Francia: 5 indiani in manette

0

L’accusa è di tratta di clandestini: per questo cinque uomini di orgine indiana sono finiti in manette, arrestati dalla Squadra mobile della Questura di Brescia. Sarebbero appartenenti ad una banda dedita alla tratta di persone verso la Francia. Come ricorda il giornale di Brescia si tratterebbe degli autisti e degli accompagnatori che, lo scorso 19 settembre, avevano scortato un gruppo 18 clandestine e 7 senza i titoli per la libera circolazione nella Comunità europea verso Ventimiglia per poi approvare in Francia Francia. Gli agenti avevano notato il gruppo nella zona della stazione ferroviaria di Brescia e li avevano seguiti: al confine con la Francia gli agenti, con la collaborazione delle Squadre mobili di Genova e Imperia e del commissariato di Ventimiglia, li hanno fermati.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome