No Tav, in centinaia protestano tra i vigneti del Lugana contro l’alta velocità

0

Non si placa la polemica per i lavori della Tav che stanno interessando la zona del Garda. L’ultima protesta ieri, quando un centinaia di persone hanno sfilato tra i vigneti di San Martino della Battaglia fino alla storica Torre, per dire no al progetto dell’Alta velocità che implicherebbe l’esproprio di ettari di vigneti del Lugana del Basso Garda. Come scrive il giornale di Brescia hanno partecipato alla manifestazione i  comitati No TAV  di Brescia, Verona e Basso Garda.  

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome