Capriano, pozzo contaminato vicino alla discarica Metalli Capra

0

Le analisi non lasciano dubbi: il pozzo è contaminato da ammoniaca. Dagli accertamenti di Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, è emerso che in un pozzo vicino alla discarica di rifiuti speciali Metalli Capra i valori di ammoniaca sono superiori ai limiti consentiti. Un pozzo che, per fortuna, è solo di monitoraggio: l’acqua quindi non viene quindi utilizzata.

L’Agenzia ha effettuato una serie di campionamenti sulle acque dei pozzi limitrofi per verificare eventuali contaminazioni correlabili con la discarica. L’area del monitoraggio è stata estesa fino al comune di Poncarale. Nel punto di prelievo più vicino alla Metalli Capra sono stati trovati livelli anomali di ammoniaca. Buone notizie, invece, sul fronte delle analisi radiometriche: nessuna presenza di Cesio 137 nei punti esterni alla discarica.

La direttrice dell’Arpa, Maria Luisa Pastore, come si legge sul Giornale di Brescia, ha sottolineato che la vicenda non è conclusa: la società che gestisce la discarica non ha ancora messo in atto le indicazioni del Broletto di sostituire la cisterna e realizzare un nuovo bacino di contenimento per impedire alle scorie di essere a contatto diretto con il terreno. La questione sarà quindi affrontata nuovamente in Prefettura nel tavolo di discussione fra le parti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome