Gli rubano l’iPad, il negozio gli propone di ricomprarlo

0

Due cittadini bresciani sono stati indagati nel pomeriggio di mercoledì. Per entrambi l’accusa è di ricettazione, aggravata – per uno dei due – dalla tentata estorsione. L’intervento è partito a seguito della denuncia fatta in Questura da un cinese, che aveva raccontato di essere stato derubato dell’iPad di aver ricevuto poi la telefonata del titolare di un centro assistenza che lo invitava a portarsi al suo negozio per ritirare il tablet in cambio di 100 euro. Lo straniero, accompagnato dagli agenti al negozio, è rientrato in possesso del proprio dispositivo mentre il negoziante ed il dipendente, non avendo fornito spiegazioni plausibili in merito alla loro richiesta di denaro né tantomeno in merito al possesso del tablet, sono stati indagati.  

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome