Ex condominio occupato rimesso in sesto, ora si pensa a riqualificarlo

0

Si sono conclusi entro i termini previsti i lavori di pulizia del “Condominio Margherita”, lo stabile di via Milano 140 in precarie condizioni igienico-sanitarie, oggetto nel recente passato di occupazioni abusive e attività illecite. Come previsto dal Tribunale amministrativo regionale, si è tenuto nel pomeriggio di martedì 14 ottobre, negli uffici comunali di via Marconi, l’incontro con l’amministratore e con i titolari dello stabile. A rappresentare il Comune di Brescia il responsabile dello Sportello Unico dell’Edilizia Franco Claretti, il responsabile del settore Urbanistica Gianpiero Ribolla, Francesca Moniga per l’avvocatura civica e l’assessore all’Urbanistica Michela Tiboni. Tema della riunione l’elaborazione di un’ipotesi preliminare per la riqualificazione dell’edificio.  Al termine, è stata consegnata al responsabile del settore Urbanistica Gianpiero Ribolla una bozza del piano di recupero che dovrà essere depositato ufficialmente in Comune entro il 5 novembre 2014.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome