Dopo le pallottole, bus preso a bottigliate: la paura dei lavoratori di Brescia Mobilità

0

Dopo i colpi di fucile, arrivano le bottigliate. Altro gesto di violenza da parte di alcuni vandali che hanno tirato vuoti ad un autobus in Fossa Bagni. Bersagliati vetri e fiancata: una è addirittura entrata nel mezzo da un finestrino finendo a terra. Sale il panico tra i lavoratori di Brescia Trasporti che chiedono più sicurezza per loro e per i passeggeri. E chiedoino che anche l’amministrazione comunale faccia qualcosa. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Il Carmine e’ una distesa di centinaia di bottiglie vuote, di ogni tipo e ogni misura.
    E allora queste persone, dopo la movida, devono pur avere il diritto di continuare a divertirsi in altro modo,
    O no?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome