Elezioni Aci, chiesto il processo per Bonomi e altri cinque

0

Sono cinque le richieste di rinvio a giudizio per le elezioni dell’Automobil club bresciano che si sono tenute nel 2009. A vincere, allora, era stata la cordata guidata dall’imprenditore lumezzanese Aldo Bonomi. Ma subito lo sfidante Giulio Ramponi aveva “denunciato” presunti brogli elettorali (in particolare la “falsificazione” delle firme nei moduli di presentazione delle liste). Dubbi che il sostituto procuratore Claudia Moregola ha considerato validi, chiedendo quindi il processo per Bonomi. Ma anche per Roberto Gaburri (attuale presidente della Mille Miglia Srl), Sandro Ghidini, Paolo Mazzetti, Giampiero Belussi e Arrigo Prandelli. Ora si attende il pronunciamento del Gip, che deciderà sull’eventuale processo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome