Viaggiare navigando in rete: presto sulla metro il wi-fi gratuito

0

Brescia sempre più "smart" e sempre più "social". Presentando il seminario "Social Bus. Come cambia il trasporto pubblico locale con i social media e la nuova comunicazione", in programma venerdì prossimo, 7 novembre, presso la sala conferenze del Museo Santa Giulia, è stato annunciato che presto in metropolitana si potrà viaggiare anche nel web, in maniera veloce e del tutto gratuita, grazie agli access point che verranno posizionati da Metro Brescia.

Trasporto pubblico e social network rappresentano ormai un connubio molto stretto. Il 7 novembre Brescia Mobilità, Comune di Brescia e Cittadini di Twitter, hanno invitato a Brescia docenti universitari (Annalisa Galardi dell’Università Cattolica di Milano e Antonello Romano dell’Università di Siena), giornalisti, esperti di social media e manager di aziende pubbliche del trasporto (Gtt Torino, Atac Roma, Anm Napoli) per capire le potenzialità e i possibili sviluppi di una rete sociale che graviti attorno ai mezzi di trasporto, e in un certo modo favorisca la vicinanza dei cittadini alle aziende. 

Federico Manzoni, assessore alla Mobilità in Loggia: «Nel settore trasporti Brescia ha sempre avuto conti in ordine e servizi efficienti, ma non sempre in passato ha offerto un’efficace interfaccia con l’utenza per fornire risposte in tempo reale. Lavorare in questa direzione è un vera sfida». 
(a.c.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome