Si barrica in casa e spara dalla finestra: confermato il carcere dal Gip

0

E’ stato confermato il carcere per il 50enne di Pertica Alta che, negli scorsi giorni, si era barricato in casa con la famiglia e aveva iniziato a sparare dalla finestra, facendo esplodere ben 23 colpi di fucile contro l’abitazione della sorella. A convalidare il carcere il Gip del Tribunale di Brescia Luca Tringali dopo l’interrogatorio. L’uomo ha giustificato il suo gesto, sottolineando che non aveva alcuna intenzione omicida. Ha spiegato, come riporta il giornale di Brescia, che la sua rabbia era scattata dopo un litigio con la sorella e la nipote per vecchi dissapori. Non è però riuscito a ricostruire esattamente tutte le fasi di quella sera, perché era ubriaco. Il 50enne resta in carcere per il pericolo di reiterazione del reato.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome