Il Brescia Calcio paga lo stipendio a Sodinha: per ora è l’unico della rosa

0

«Felipe è l’unico giocatore che ha incassato novembre e ha avuto anche ottobre». Parole di Luigi Ragazzoni, amministratore unico del Brescia, a seguito della notizia, confermata dal suo agente Marco Petrin (leggi la notizia), che Felipe Sodinha ha messo in mora la società per il mancato pagamento di alcuni stipendi.

A dir la verità lo stesso Ragazzoni ha detto che non si trattava della prima volta, anzi: «Ogni volta che si verifica un ritardo nei pagamenti, Sodinha dopo tre giorni manda la lettera: lo fa sempre». In ogni caso la società resta in bilico e non si esclude che il manager Rinaldo Sagramola possa tornare in gioco. (red.)

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E gli altri giocatori? Non vogliono lo stipendio? Davvero divertente………. ….!!!!!! Chissà come finirà… Solo Corioni lo sa!!!!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome