Sirmione, il Comune modifica il bando sull’assegnazione dei voucher

0

Il Comune di Sirmione ha modificato l’avviso di selezione per l’assegnazione di voucher per lavoro occasionale, accogliendo così le richieste fatte dalla Fondazione Piccini e dall’Asgi, l’Associazione studi giuridici sull’immigrazione. In particolare sono stati tolti gli aspetti che le due associazioni definivano “discriminatori” relativi alla differenziazione dei requisiti tra cittadini italiani o comunitari e cittadini di paesi terzi regolarmente soggiornanti. Oltre alla modifica dell’avviso, il Comune ha anche posticipato i tempi di chiusura dell’avviso, fissati ora al 9 marzo. “La modifica del bando rappresenta un successo dell’attività dell’osservatorio provinciale antidiscrimnazioni che fa capo alla Fondazione Piccini. –si legge nella nota delle associazioni – Un lavoro certosino forse, che però in questi anni –  a partire dalla famosa vicenda del bonus bebè in città – ha impedito che i provvedimenti decisi da diverse Amministrazioni locali avessero contenuto discriminatori o prevedessero disparità di trattamento.”

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome