Vobarno, trenta piante giganti di marjiuana nel garage: arrestato 30enne

0

Hanno scoperto che in garage coltivava piante di marijuana, alcune alte fino a due metri e cresciute grazie all’utilizzo di lampade artificiali fertilizzanti, manuali e vario materiale per la cura della piantagione. In tutto erano una trentina, ognuna con rami e foglie ben sviluppate che avrebbero dato origine ad altrettante cime.

Il “coltivatore” è un giovane 30enne di casa a Vobarno, ora accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’arresto è stato convalidato dal giudice ma il giovane, dopo la richiesta dei termini avanzata dal suo avvocato, è stato scarcerato senza restrizioni e ora resta in attesa dell’udienza del processo fissata per il prossimo 27 marzo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. eccoli i trentenni italiani che piuttosyto di lavorare si dedicano all’agricoltura. Poverino adesso dovrà darsi all’ippica

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome