Aggredisce e rapina la coppia che lo ospita in casa: arrestato 23enne rumeno

0

Ha tirato fuori il coltello e ha minacciato la coppia di connazionali rumeni che lo ospitava di consegnargli 3000 euro e il telefono cellulare, un . Il fatto risale allo scorso venerdì e ha come scenario il comune di Esine, dove viveva il giovane 23enne rumeno che, dopo aver aggredito e picchiato la donna e il suo compagno, cittadino italiano, ha tentato la fuga con soldi e cellulare.

E’ stato beccato dopo poco mentre girovagava nei giardini pubblici di Esine con il telefono in tasca ma senza soldi in tasca. L’arresto è stato convalidato. Ora il 23enne ha il divieto di avvicinarsi alla coppia aggredita. Il processo è stato rinviato ad altra data.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome