Area erroneamente vietata alla caccia, Direzione Agricoltura dà ragione a Sala

0

Il consigliere Alessandro Sala (gruppo Maroni), nel mese di febbraio ha depositato presso la segreteria della commissione agricoltura e parchi un’interrogazione, chiedendo chiarimenti in merito alle procedura con le quali il parco Oglio Nord ha eseguito la tabellazione indicante il divieto di caccia nell’area denominata Lanche di Alzanello nel comune di Borgo San Giacomo. “L’area interessata,” – dichiara il consigliere Sala, – “ non è classificata né come foresta demaniale né come area boschiva percorsa da incendio, pertanto non è legittimata la presa di posizione del Parco Oglio Nord applicando il divieto di caccia, tabellando la zona già nel mese di settembre chiudendo la caccia dall’apertura della stagione venatoria. I miei dubbi”, – continua Sala,- “hanno avuto conferma nella risposta alla mia interrogazione ricevuta dalla DG Agricoltura della Regione Lombardia in data odierna, nella quale è specificato che la tabellazione operata dal parco è illegittima. Mi auguro che nei prossimi giorni, cosi come solertemente sono state appostate le tabelle dagli operatori del parco, altrettanto siano rimosse. Così come giusto che sia anche nel diritto dei cacciatori.”

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome