Calcinato , 12enne precipita dal tetto di una fabbrica abbandonata

0

Una fabbrica abbandonata può trasformarsi nel più eccitante luogo di avventure per un gruppetto di ragazzini, ma anche nel più pericoloso. Erano le 16:30 di ieri quando un dodicenne è precipitato dal tetto dell’ex Efercal di Calcinato.

 

Il ragazzino stava giocando nel sito industriale dismesso, in via Salvo d’Acquisto, in compagnia di due coetanei quando, per cause tutte da verificare – non si sa se per una disattenzione, una perdita d’equilibrio, o perché la copertura ha ceduto – è precipitato al suolo da un’altezza di sei metri. Gli amici hanno immediatamente lanciato l’allarme, e nel giro di pochi minuti sono giunti sul posto i medici partiti con l’eliambulanza dall’ospedale Civile di Brescia. Incubato, il ragazzino è giunto nel pronto soccorso pediatrico in gravissime condizioni, che però fortunatamente sono migliorate col passare delle ore. Il dodicenne è ancora in prognosi riservata, ma i medici sono cautamente ottimisti.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome