Rapinato da una prostituta, la minaccia con il coltello

0

Approfittando della scarsa lucidità di un cliente durante un rapporto sessuale a pagamento, una prostituta gli ha sfilato dal portafogli trecento euro. Quando però l’uomo è ripartito si è accorto dell’ammanco ed è tornato indietro dalla prostituta per chiederle di restituirgli il denaro rubato. La giovane rumena però ha negato tutto e a quel punto il cliente, un 33enne valtrumplino visibilmente innervosito, ha tirato fuori il coltello per minacciarla.

Niente da fare. La prostituta si rifiuta di consegnare la somma rubata e allora all’uomo non resta che rivolgersi alla Polizia stradale di chiari per denunciare quanto accaduto. Nel frattempo però anche la giovane lucciola, una 22enne rumena, ha querelato l’uomo per averla minacciata con il coltello.

Verificata la storia, gli agenti hanno arrestato la ragazza.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. AHI AHI AHI questi bresciani che vanno con le extracomunitarie e clandestine ! Mandiamole a casa e facciamo sex solo con le bresciane !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome