Gavardo, incendiata auto di un delegato Cgil

0

Nella mattinata di lunedì l’automobile di Emiliano Speziali, un delegato Cgil dell’azienda «Sanitaria Servizi ambientali», è stata bruciata a Gavardo, in un parcheggio vicino all’azienda stessa. L’episodio, come accertato dai vigili del fuoco, è chiaramente di natura dolosa «in quanto a terra vi era una bottiglia di plastica ed un bastone di legno con uno straccio di stoffa».

"L’episodio è molto grave e al momento non siamo in grado di fare ipotesi di alcun genere in merito agli autori dell’attentato. – scrivono in una nota i vertici della Cgil –  Ci preme però esprimere anche pubblicamente grande vicinanza a Emiliano e sottolineare la sua generosa attività sindacale. Il nostro delegato lavora come autista per l’azienda e da meno di un anno svolge con entusiasmo e passione il ruolo di rappresentante sindacale (RSA) e di rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS). In questo senso l’episodio, di per sé già molto grave, assume anche connotati inquietanti sul quale siamo convinti ci saranno indagini accurate per individuare i responsabili. E sgombrare il campo dal sospetto che l’episodio di cui è stato oggetto sia collegato proprio alla sua attività sindacale".

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome