Brixia florum prende il via, appuntamento domenica 29 marzo

0

Prende il via domenica 29 marzo, dalle 10 alle 19 in largo Formentone, “Brixia Florum – Expo Flowers 2015”, la mostra mercato di piante e fiori organizzata dall’Associazione Florovivaisti Bresciani in collaborazione con il Comune di che dal 2009 colora il centro storico della città.

 

L’evento in programma domenica prossima è il primo di quattro appuntamenti che, da marzo a maggio, saranno dedicati al tema di Expo 2015, “Nutrire il Pianeta”. Attraverso le produzioni esposte sarà possibile conoscere nuove varietà di piante e incontrare esperti florovivaisti.

Saranno presenti produttori di piante grasse e cactacee, di lavanda, piante stagionali e piantine da orto, agrumi, orchidee, bromelie e molte altre varietà che trasformeranno il centro storico di Brescia in una splendida serra a cielo aperto, per un colorato benvenuto alla primavera.

Si replicherà poi in largo Formentone domenica 12 aprile per passare, domenica 26 aprile, in . L’ultimo evento si terrà domenica 17 maggio, ancora in Largo Formentone, in occasione dell’arrivo della Storica.

A partire dal mese di aprile gli appuntamenti saranno affiancati da incontri, gratuiti e aperti a tutti, nel corso dei quali gli esperti florovivaisti approfondiranno alcuni temi relativi alle tecniche di coltivazione, alle proprietà e alle varietà d’uso di piante e fiori utilizzati in campo alimentare e nel settore wellness.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Domenica 12 aprile, largo Formentone (Brescia)

Domenica 26 aprile, corso Zanardelli (Brescia)

Domenica 17 maggio, largo Formentone (Brescia)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome