Borgo Wührer: i residenti si uniscono per fare causa al costruttore

3

Con gli anni che passano aumentano i problemi, tanti, e piuttosto gravi fino al punto che residenti e società che hanno qui i loro uffici hanno deciso di mettere in comune le forze per una multicausa ai costruttori. Stiamo parlando di Borgo Wührer, il quartiere residenziale, direzionale e commerciale nato nel 2002 dove fino a pochi anni prima c’era la storica fabbrica di birra cittadina fondata addirittura nel 1829.

E’ ormai da parecchio che diversi problemi, più o meno gravi, portano a mugugni da parte dei proprietari di spazi nel quartiere, che alcuni anni fa era diventato il centro della cittadina del fine settimana. Ora residenti ed aziende hanno deciso di unire le forze e agire legalmente nei confronti della Concorde srl, l’impresa realizzatrice, e dei progettisti della Newco di Ettore Fermi&C. I problemi lamentati riguardano soprattutto infiltrazioni d’, dal suolo (sotto il quale ci sarebbe un corso d’acqua non sufficientemente isolato) ma anche dai soffitti, problemi in alcuni casi molto gravi, che hanno portato alla chiusura di ascensori.

Sul caso è intervenuto con un commento, pubblicato su Bresciaoggi dove è riportata la notizia, l’avvocato Lorenzo Cinquepalmi, legale dell’architetto Ettore Fermi: "Su questa vicenda a suo tempo, ossia 3 o 4 anni fa, era stato fatto un accertamento tecnico preventivo promosso dal supercondominio per fotografare lo stato delle cose e quantificare vizi e difetti. Il perito nominato dal tribunale accertò vizi di poco conto, tant´è che si fermò tutto. La sostanza è che quella perizia aveva escluso responsabilità progettuali e di direzione , constatando problemi soltanto nella realizzazione, in particolare negli intonaci. Va detto comunque che le pretese in questione sono tutte prescritte".
(red.)

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e , sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

3 Commenti

  1. Complimenti a chi gesti’ l’affaire Borgo Wuhrer (giunta Corsini?). Altro esempio (ennesimo) di occasione persa per la citta’. La miopia di chi specula facendoci credere di realizzare case da ricchi in zone squallida (tipo torre fuksas o torre porcata in stazione). Se avessi i soldi mi prenderei una villa in Maddalena, a Mompiano o a Gussago…di certo NON in quelle zone orripilanti. VERGOGNA

  2. Edifici che si pretendono "di pregio" venduti a prezzi "di lusso" che dopo una decina d’anni già presentano infiltrazioni! Ennesimo esempio della nostra grande imprenditoria e del meidinitali. E l’avvocato fa marameo ai truffati sottolineando che "le pretese in questione sono tutte prescritte". Impossibile ottenere giustizia dal sistema. Cosa resta da fare?

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome