Sequestrati 100mila in beni di lusso al narcotrafficante albanese

0

In seguito all’arresto del 13 marzo scorso di un narcotrafficante albanese beccato a Paderno Franciacorta con un chilo e mezzo di cocaina nel bagagliaio dell’auto e un altro chilo e mezzo nella sua abitazione, i militari del Gico (Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata) del nucleo di Polizia tributaria della Guardia di finanza di Brescia, su disposizione del gip del Tribunale di Brescia, hanno sequestrato due autovetture, due orologi di lusso e oltre 74mila euro, per un valore totale che supera i 100mila euro. La merce sarebbe infatti riconducibile all’arresto del narcotrafficante.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome