Christian portato in Spagna dallo zio: è a casa dei nonni e sta bene

0

E’ stato lo zio a portare Christian Fernandez, il bimbo di 9 anni scomparso giovedì da Brescia, in Spagna, a Torrevieja. Il fratello del padre, che per motivi giudiziari non si poteva allontanare dalla Spagna, è venuto a prenderlo a Brescia e il bambino  è partito spontaneamente con lui. Dopo due giorni di ricerche e l’apertura di canali internazionali, il bambino è stato ritrovatoin buone condizioni di salute a casa dei nonni. Secondo quanto deciso dal Tribunale il bambino avrebbe già dovuto trovarsi in Spagna, visto che, da febbraio del 2014, risulta affidato in via esclusiva al padre, cosa che ha ribaltato la sentenza precedente che aveva dato l’affido alla madre, la quale, infatti, lo aveva portato con sè in Italia. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome