Ponte Caffaro, sacchetto esplode nel camino: due sessantenni ustionate

0

Stava pulendo la casa di campagna del marito scomparso, insieme ad una amica, quando l’incendio si è propagato. E’ successo a Refino, nella piana di Ponte Caffaro: le due sessantenni, senza immaginare le conseguenze, hanno buttato un sacchetto nel camino gettandolo fra le fiamme. Il sacchetto però è esploso forse perché entrato in contatto con la polvere da sparo. Entrambe le donne, riporta il Giornale di Brescia, sono rimaste ustionate, anche se in modo non grave, alle mani e al viso. Presente con loro anche il nipotino di 5 anni di una delle due, che però si sarebbe bruciato solo i capelli. Le donne sono state ricoverate all’ospedale di Gavardo. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome