Furti sul Garda, nasce su Facebook il gruppo che investiga

0

Facebook come strumento per contrastare il crimine: lo hanno deciso alcuni cittadini del Garda e in particolare dei comuni di Padenghe, Desenzano, Soiano. Stanchi delle continue ruberie in abitazioni, i residenti della zona hanno creato una pagina sul celebre social network dal titolo «Furti e segnalazioni Padenghe, Desenzano, Soiano». Si tratta, scrive il Giornale di Brescia,  di un gruppo chiuso che conta oltre 800 iscritti, e contiene segnalazioni, suggerimenti e indicazione relativi ai furti avvenuti in quelle zone.  

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome