Brescia calcio, contro il Cittadella la speranza potrebbe non bastare per la B

0
Pallone da calcio
Pallone da calcio

C’è ancora un barlume di speranza per il Brescia di restare in serie B e si chiama “vincere contro il Cittadella”. Alle 15 di domani, sabato 25 aprile, le rondinelle scenderanno in campo al Rigamonti e proveranno ad aggrapparsi alla B con le unghie e con i denti. Ma non sarà l’unico ostacolo da superare.

Sono in discussione infatti anche i punti di penalizzazione, sei, che potrebbero scendere a cinque. Poi ci sono le tre giornate di squalifica a Daniele Corvia, espulso durante la trasferta contro il Carpi, e infine c’è la tattica di gioco che mister Calori adotterà per provare a vincere.

Per la lotta alla salvezza, la società di via Bazoli ha predisposto condizioni vantaggiose, vale a dire due biglietti per vedere gli incontri con Cittadella e Vicenza (in programma martedì 28 aprile alle 20,30 al Rigamonti) al prezzo di uno.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome