Il piromane torna a colpire nella notte: auto incendiata in via Chiusure

0

Doveva essere tutto finito con la denuncia del 57enne sorpreso la scorsa notte mentre tentava di dare fuoco ad un’auto in via Chiusure e invece, al risveglio questa mattina i residenti del quartiere si sono accorti che un’altra auto era stata data alla fiamme e giaceva carbonizzata in un posteggio lungo la via. In realtà il 57enne fermato l’altra notte dai carabinieri è stato denunciato a piede libero, cosa che potrebbe lasciar supporre che l’autore sia ancora lui. In ogni caso è caccia al piromane.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Carcerazione preventiva in caso di timore di reiterazione del reato. VERGOGNA!!!!!!!!!!! Se il colpevole e’ sempre questo matto, che paghi NON LO STATO, ma quell’idiota di MAGISTRATO GIP O chicchessia che non ha convalidato il fermo in carcere. Che schifo

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome