Bracconiere fugge e investe una guardia: arrestato a Lonato

3

Sapevano quello che cercavano e così si sono diretti nelle campagne di Lonato e hanno atteso che il bracconiere tornasse a controllare le tagliole posizionate qualche giorno prima.

Quando l’uomo è arrivato però si è accorto che c’era qualcosa di strano e così ha tentato di risalire sull’auto parcheggiata poco distante, peccato che le guardie ecozoofile dell’Anpana di Brescia lo aspettassero proprio lì. Lui approfittando di un momento di distrazione nell’attesa dell’arrivo della Polizia Provinciale è saltato in auto e ha messo in moto sfuggendo alle guardie, e investendone anche una che ha riportato gravi lesioni ad un piede.

A quel punto è iniziata la caccia dei Carabinieri del Radiomobile di Desenszano che, individuata la targa lo hanno raggiunto direttamente alla sua abitazione. L’uomo è stato arrestato, anche se continua a dirsi innocente. Le guardie si sono accorte che un cucciolo di volpe era imprigionato in una tagliola, l’hanno liberato e affidato alle cure veterinarie.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

3 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome